Youtube Twitter Facebook
english stampa segnala segnala Skype
profili - opere

Opere

Massimiliano Viel
Invenzione
(1996)
per Viola e Elettronica


Durata: 06:00
1 Esecuzione: Milano - 06/1996

produzione: Agon acustica informatica musica, Milano

"Ascolto suoni, rumori, scricchiolii di dubbia provenienza, frammenti di conversazioni in una lingua sconosciuta. Emerge una melodia, un ritmo forse trasmesso da un punto remoto, forse prodotto da interferenze nell'etere, da imperfezioni nei circuiti. Ora cambio sintonia, muovo l'antenna e mi ritrovo ancora una volta perso tra i segnali, incantato. Del mondo incerto e ipnotico delle onde corte, un mondo che assomiglia un po' alla coscienza umana, alla nostra attenzione alla deriva, vive Invenzione per viola ed elettronica."
Questo scrivevo nel programma di sala per la prima esecuzione nel 1996. Dopo dieci anni il mondo dei segnali radio continua ad affascinarmi e a suggerirmi, in modi sempre diversi, suoni, forme e tecniche compositive. 
Un'ultima precisazione: Invenzione è fortemente debitore di un mio brano di poco precedente e dallo stesso titolo, per viola e pianoforte. A questo riferimento duplice, i segnali radio e il duo acustico, ho voluto agganciare una parte elettronica che attraversa la scrittura strumentale per unirsi a un tipico segnale che è possibile captare nell'etere, freddamente espressivo nell'implacabilità della sua pulsazione regolare.