Youtube Twitter Facebook
english stampa segnala segnala Skype
cemat - centri soci - irmus

IRMus

Istituto di Ricerca Musicale

Direttore dell'Accademia Internazionale della Musica: Fulvio Clementi
Coordinatore dell'IRMus: Michele Tadini
Docenti: Jacopo Baboni Schilingi, Pietro Polotti, Michele Tadini, Alvise Vidolin
Tecnico del suono: Massimo Gatti

L’insegnamento della musica elettronica nella SMC è strutturato in cicli di incontri monografici che offrono agli studenti un ampio panorama delle tematiche concernenti la musica elettronica: una base teorica e la formazione di una cultura sonora elettroacustica basata sull’analisi, l’ascolto e lo sviluppo di una progettualità compositiva mediante la tecnologia informatica. Il laboratorio consente la sperimentazione diretta delle principali tecniche di esecuzione dal vivo con i suoni elettronici. Gli appuntamenti sono organizzati in modo da poter essere seguiti anche dallo studente che non abbia ancora maturato una preparazione specialistica. Il laboratorio si rivolge principalmente a diplomati o diplomandi in composizione che vogliono ampliare le proprie conoscenze sulle possibilità offerte dalla tecnologia elettronica e informatica. Alcuni incontri sono dedicati agli aspetti esecutivi nel live-electronics e si rivolgono anche agli strumentisti ed agli utenti di sistemi elettronici. Il laboratorio, inoltre accoglie e promuove iniziative di collaborazione con compositori volte alla realizzazione di produzioni musicali.

Principali argomenti trattati nei corsi:
  • Teorie, modelli e sistemi. Musica, scienza e tecnologia: analisi, rappresentazione e composizione del suono.
  • Micro-tempo in musica. Transitori di attacco e decadimento del suono. La percezione timbrica.
  • Gli strumenti per pensare il suono. Rappresentazione dei suoni nel tempo e in frequenza, a due e a tre dimensioni: spettrogrammi bidimensionali e sonogrammi tridimensionali. La teoria dei formanti come impronta timbrica.
  • Parametri fisici e percettivi. La psicoacustica è la scienza che studia le relazioni fra mondo fisico e mondo percettivo, rappresenta una base teorica di primaria importanza per la composizione con strumenti elettronici.
  • La composizione del suono. Tecniche di sintesi del suono e illustrazione di alcune tecniche di trasformazione timbrica.
  • Live-electronics: materiali e tecniche. Progettazione dell’ambiente esecutivo e dello spazio acustico.
  • I sistemi Midi nel live-electronics e nella composizione musicale.
  • Analisi e ascolti di opere

A tutt'oggi il Laboratorio ha promosso incontri con i più importanti teorici e studiosi di informatica musicale, ha prodotto un CD ed ha fornito il proprio supporto per le produzioni di svariati compositori, tra cui Giovanni Cospito, Ivan Fedele, Giuseppe Giuliano, Adriano Guarnieri, Alessandro Melchiorre, Alessandro Solbiati, Giovanni Verrando.

IRMus-Istituto di Ricerca Musicale
Accademia Internazionale della Musica
Scuole Civiche di Milano
Villa Simonetta - Via Stilicone, 36 - 20154 Milano
Tel. +39 02 31.33.34
Fax +39 02 33.15.697
e-mail:
irmus@scuolecivichemilano.it - michele.tadini@scmmi.it
sito: www.scuolecivichemilano.it

IMMAGINI

IRMusAula computerAula computer