Youtube Twitter Facebook
english stampa segnala segnala Skype
profili - interpreti - strumentali - icarus ensemble - biografia

Strumentali

- bio - repertoire - projects
Icarus ensemble
© RIVO ALTO
Icarus ensemble - Biografia


Sito: www.icarusensemble.com

E-mail: info@icarusensemble.com
Le clessidre di Dührer (1985) di Armando Gentilucci
© RIVO ALTO

Strumenti: Ensemble
Giovanni Mareggini flauto
Mirco Ghirardini clarinetto
Alessandro Ferrari violino
Andrea Maini viola
Nicola Baroni violoncello
Kumi Uchimoto pianoforte
Marco Pedrazzini pianoforte
Danilo Grassi percussioni

Ensemble di livello internazionale nato nel 1994, Icarus si è esibito in Messico (Festival Cervantino 1996, 2003, 2005, Festival Donatoni 1995, 1996, Forum Manuel Enriquez 2002, 2003, 2005, Festival di Oaxaca 2007), in Argentina (Teatro Colon di Buenos Aires 1998), in Olanda (Gaudeamus Music Week 1998), in Belgio (Ars Musica 2004 a Bruxelles e Mons), in Inghilterra (Huddersfield Contemporary Music Festival 2002, Festival Musica Cardiff 2000, Swansea Festival), in Giappone (ensemble in residence all'Art Festival of the New Generation di Tokyo 2000), in Svizzera (Tage für Neue Musik Zurich 2004, ISMC Lugano 2004), in Croazia (Biennale Zagabria 2001, 2003, 2005), Stati Uniti (UK for NY a New York 2001), in Francia (Festival Manca a Nizza 2000, 2005 e Festival Deodat de Severac 2007), in Germania (Musikhochschule 1995, 2003, Kulturzentrum Gasteig 1996 a Monaco, Theaterhaus Pragsattel di Stoccarda, 2003), in Azerbaijan (SonorFestival a Baku, 2003), in Irlanda, Romania, Moldavia, Malta. In Italia ha suonato per quasi tutte le maggiori istituzioni e festival. È attualmente Ensemble in residenza al Teatro di Reggio Emilia. Ha collaborato con i registi Yoshi Oida per la realizzazione dell'opera Alex Langer di Verrando (2003), con Daniele Abbado per le opere The Rape of Lucretia di Britten e Miracolo a Milano di Battistelli (2004), con Franco Ripa di Meana per Il tempo sospeso del volo di Nicola Sani, con l'artista Christian Boltanski per l'installazione Tant que nous sommes vivants (2005), con Lorenzo Mijares per De Cachetito Raspado di Trigos, con gli studi Agon, Fabrica (Benetton), con Otolab (Sincronie 2004, 2005, Chew-Z 2006 e Rec 2006) con Luca Scarzella (Lips, Eyes, Bang di Francesconi e The Rape of Lucretia di Britten), con Roberto Paci Dalò e Giardini Pensili per lo spettacolo Organo Magico Organo Laico, e con gli attori John De Leo, Michele De Marchi, Ivana Monti. Nelle più recenti produzioni Icarus ha collaborato con esponenti della scena elettronica e post-techno internazionale quali Staalplaat Soundsystem (Olanda), Pan Sonic (Finlandia), Andi Toma dei Mouse on Mars (Germania). Tra i direttori ospiti: Giorgio Bernasconi, Erasmo Gaudiomonte, Andrea Molino, Renato Rivolta, Juan Trigos, Pierre André Valade, Jonathan Webb. Icarus si è spesso unito ad altri ensemble quali Alter Ego, Neuevocalsolisten e Cantus per progetti speciali. L'ensemble è regolarmente ospite di trasmissioni radiofoniche della RAI e i suoi concerti sono stati trasmessi dalle reti nazionali giapponesi, messicane, argentine, olandesi, francesi, svizzere, rumene e azerbaigiane. Ha inciso per Ricordi, Stradivarius, Bottega Discantica, Sincronie, Ariston, Spaziomusica.
Aggiornato a 01/2008